NOMINA  – UNIVERSITA’ «LA SAPIENZA» DI ROMA

Ente: UNIVERSITA’ «LA SAPIENZA» DI ROMA
Gazzetta Ufficiale Numero: 35 – Emessa 02 / 05 / 2022
Regione: –
Provincia: –
Comune: –
Scadenza:

 

adv

IL DIRETTORE
del Dipartimento di storia, disegno
e restauro dell’architettura

Visti:
il decreto del Presidente della Repubblica 11 luglio 1980, n.
382;
la legge 15 maggio 1997 n. 127 e successive modificazioni;
la legge 9 gennaio 2009, n. 1;
la legge 30 dicembre 2010, n. 240 e successive modificazioni ed
in particolare l’art. 24;
il decreto ministeriale 25 maggio 2011, n. 243 riguardante
criteri e parametri per la valutazione preliminare dei candidati di
procedure pubbliche di selezione dei destinatari dei contratti, di
cui all’art. 24 della legge n. 240/2010;
il decreto legislativo 29 marzo 2012, n. 49;
il decreto ministeriale n. 297 del 22 ottobre 2012;
lo Statuto dell’Universita’ degli studi di Roma «La Sapienza»,
emanato con d.r. n. 3689/2012 del 29 ottobre 2012;
il regolamento per il reclutamento di ricercatori con contratto a
tempo determinato di tipologia «A», emanato con d.r. n. 2578/2017
dell’11 ottobre 2017;
la delibera del Consiglio di Dipartimento di Storia, disegno e
restauro dell’architettura del 19 luglio 2021;
il verbale della commissione per l’esame delle problematiche
relative ai ricercatori di tipo A e B del 7 settembre 2021;
la nota del direttore e del RAD del Dipartimento di Storia,
disegno e restauro dell’architettura prot. n. 61833 del 3 agosto
2021;
il verbale n. 18 del collegio dei revisori dei conti del 19
ottobre 2021, con il quale e’ stato espresso parere non ostativo
all’ulteriore corso del procedimento, evidenziando, tuttavia, che
tali oneri non possono essere portati in riduzione dei costi del
personale per il calcolo degli indicatori di cui al decreto
legislativo n. 49/2012, in quanto l’utilizzo del fondo unico di
Ateneo non e’ ammesso per coperture parziali di contratti attivati e
prorogati;
la disponibilita’ finanziaria del costo del contratto del
ricercatore, pari ad euro 110.733,12, grava per euro 31.317,08 sui
fondi del Dipartimento, trasferiti dall’amministrazione con
ordinativo di pagamento n. 64555 del 27 settembre 2021, di cui euro
15.000,00 derivanti da residui del fondo di ricerca FIRB 2004,
responsabile scientifico prof. Carlo Bianchini, ed euro 16.317,08 a
titolo di residuo fondi di ricerca Athena Euromed 2009, responsabile
scientifico prof. Carlo Bianchini, per euro 79.416,04, sui fondi di
Ateneo provenienti dall’utile di esercizio 2020, stanziati dal
consiglio di amministrazione con la delibera n. 158 del 27 maggio
2021;
la delibera del consiglio di amministrazione n. 391/2021 del 18
novembre 2021 che ha approvato l’assegnazione di un contributo di
euro 79.416,04 per l’attivazione di una procedura selettiva di
chiamata per il reclutamento di un ricercatore a tempo determinato di
tipologia «A», con regime di impegno a tempo definito, per la durata
di tre anni, presso il Dipartimento di Storia, disegno e restauro
dell’architettura della facolta’ di architettura, per il settore
scientifico-disciplinare ICAR/17 settore concorsuale 08/E1 per la
realizzazione di una linea di ricerca che si prefigge l’avvio
dell’implementazione su larga scala delle procedure di modellazione
BIM messe a punto nel corso di diverse ricerche e sperimentazioni;
la delibera del Consiglio del Dipartimento di Storia, disegno e
restauro dell’architettura del 14 dicembre 2021 che ha approvato
l’attivazione della procedura concorsuale e definizione dei criteri
per un posto di ricercatore universitario a tempo determinato di tipo
A (RTDA), con regime di impegno a tempo definito, per il settore
scientifico-disciplinare ICAR/17 – Disegno;
il bando n. 04/2022, prot. n. 189 del 22 febbraio 2022 – pos.
VII.1, (repertorio n. 17/2022), il cui avviso e’ pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale
«Concorsi ed esami» – n. 15 del 22 febbraio 2022;
la delibera del consiglio di Dipartimento del 29 marzo 2022, con
cui si e’ approvata la composizione della commissione giudicatrice
della suddetta procedura;

Dispone:

Art. 1

adv

La commissione giudicatrice relativa al reclutamento di un
ricercatore con contratto a tempo determinato di tipologia A –
settore concorsuale 08/E1, settore scientifico-disciplinare ICAR/17 –
Disegno, e’ cosi’ composta:
Componenti effettivi:
Elena Ippoliti, professore ordinario, settore
scientifico-disciplinare ICAR/17 – Sapienza Universita’ di Roma;
Marcello Balzani, professore ordinario, settore
scientificio-disciplinare ICAR/17 – Universita’ degli studi di
Ferrara;
Daniele Rossi, professore associato, settore
scientifico-disciplinare ICAR/17 – Universita’ degli studi di
Camerino.
Componenti supplenti:
Carlo Bianchini, professore ordinario, settore
scientifico-disciplinare ICAR/17 – Sapienza Universita’ di Roma;
Stefano Brusaporci, professore ordinario, settore
scientifico-disciplinare ICAR/17 – Universita’ degli studi
dell’Aquila;
Massimiliano Lo Turco, professore associato, settore
scientifico-disciplinare ICAR/17 – Politecnico di Torino.
Art. 2

Dalla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» – del
presente dispositivo decorre il termine di trenta giorni per la
presentazione al direttore del Dipartimento, da parte dei candidati,
di eventuali istanze di ricusazione dei commissari. Decorso tale
termine e, comunque, dopo l’insediamento della commissione, non sono
ammesse istanze di ricusazione dei commissari. Codice bando:
04_2022_RTDA_ICAR17.
Le eventuali cause di incompatibilita’ e le modifiche dello stato
giuridico intervenute successivamente alla nomina non incidono sulla
qualita’ di componente della commissione giudicatrice.
L’originale del presente decreto sara’ acquisito alla raccolta
interna del Dipartimento e sara’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» –
sul sito web del Dipartimento di Storia, disegno e restauro
dell’architettura e di Sapienza Universita’ di Roma.
Roma, 5 aprile 2022

Il direttore: Bianchini

 

adv