RETTIFICA  – COMUNE DI CERCEMAGGIORE

Ente: COMUNE DI CERCEMAGGIORE
Gazzetta Ufficiale Numero: 48 – Emessa 18 / 06 / 2021
Regione: Molise
Provincia: CB
Comune: Cercemaggiore
Scadenza:

 

adv

IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL’INFORMAZIONE, ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI Visti: lo Statuto dell’Universita’ degli studi di Roma «La Sapienza»,emanato con d.r. n. 3689/2012 del 29 ottobre 2012; il decreto del Presidente della Repubblica 11 luglio 1980, n.382; la legge 15 maggio 1997 n. 127, e successive modificazioni; la legge 30 dicembre 2010, n. 240 e successive modificazioni edin particolare l’art. 24; la legge 9 gennaio 2009, n. 1; il decreto ministeriale n. 243 del 25 maggio 2011; il decreto ministeriale n. 297 del 22 ottobre 2012; il decreto legislativo 29 marzo 2012, n. 49; il regolamento per il reclutamento di ricercatori con contrattoa tempo determinato di tipologia «A», emanato con d.r. n. 2578/2017dell’11 ottobre 2017; l’avviso pubblico «Contributi per la permanenza nel mondoaccademico delle eccellenze – Asse III “Istruzione e formazione” PORLazio FSE 2014-2020» – di cui alla d.d. G18143 del 19 dicembre 2019; la determinazione d.d. G07135 del 17 giugno 2020 Approvazioneelenco dei progetti ammessi al finanziamento di cui all’avvisopubblico approvato con determinazione dirigenziale n. G18143 del 19dicembre 2019 – Avviso pubblico «Contributi per la permanenza nelmondo accademico delle eccellenze» – Attuazione del programmaoperativo della Regione Lazio Fondo sociale europeo Programmazione2014-2020 Asse III – Istruzione e formazione – Priorita’ diinvestimento 10 ii) – Obiettivo specifico 10.5.; Considerato che tra i progetti approvati vi e’ il progettopresentato dal prof. Listanti dal titolo: «Evoluzione delle reti 5Gverso le reti 6G: aspetti di networking e QoS»; la delibera del Consiglio di amministrazione n. 194 del 25giugno 2020, che ha stabilito di destinare una quota dell’utile diesercizio al cofinanziamento per ricercatori a tempo determinato ditipo A nell’ambito delle risorse dedicate alla ricerca scientifica; la delibera del Consiglio di amministrazione n. 258 del 21luglio 2020 con la quale si approva il cofinanziamento dell’Ateneoper le 7 posizioni di ricercatore a tempo determinato ex art. 24,comma 3, lett. A della legge n. 240/10, di cui alle relative 7proposte progettuali ammesse al bando «Contributi per la permanenzanel mondo accademico delle eccellenze» finanziato dalla Regione Lazioper un importo complessivo pari ad euro 542.442,60 (euro 77.491,80per ciascuna delle suddette posizioni da ricercatore); nonche’ siapprova l’anticipo, da parte dell’Ateneo, ai dipartimenti diafferenza dei progetti finanziati, pari complessivamente ad euro508.032,00 (euro 72.576,00 per ciascuna delle suddette posizioni daricercatore); la delibera del Consiglio di Dipartimento di ingegneriadell’informazione, elettronica e telecomunicazioni che nella sedutadel 26 ottobre 2020 ha deliberato l’attivazione di una proceduraselettiva di chiamata per il reclutamento di un posto di ricercatorea tempo determinato di tipologia A, con regime di impegno a tempopieno, per la durata di tre anni, per il settorescientifico-disciplinare ING-INF/03, SC 09/F2, per la realizzazionedella linea di ricerca «Evoluzione delle reti 5G verso le reti 6G:aspetti di networking e QoS» CUP: B86J20001740002; la determinazione dirigenziale n. G11553 del 7 ottobre 2020 -«Avviso pubblico “Contributi per la permanenza nel mondo accademicodelle eccellenze” – POR FSE Lazio 2014/2020 – Asse III – Istruzione eformazione – Autorizzazione avvio attivita’ finanziate» con la qualela Regione dispone di dare avvio alle procedure delle attivita’ direalizzazione dei progetti; il verbale della seduta del 18 gennaio 2021 del Collegio deirevisori che ha espresso parere non ostativo all’ulteriore corso delprocedimento, evidenziando, tuttavia, che gli oneri relativi al costodel contratto che sara’ stipulato con il vincitore della proceduraselettiva non sara’ portato in riduzione dei costi del personale peril calcolo degli indicatori di cui al decreto legislativo n. 49/2012; il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 13novembre 2020 (Gazzetta Ufficiale n. 323 del 31 dicembre 2020) che hastabilito l’incremento retributivo dell’1,7% e che tale incrementodetermina un costo aggiuntivo per contratto pari ad euro 2.566,23 chepuo’ trovare copertura sui fondi stanziati dal Consiglio diamministrazione con delibera n. 194/20 del 25 giugno 2020; la disponibilita’ finanziaria derivante dai fondi: euro 72.576,00 sul finanziamento concesso dalla Regione Lazionell’ambito dell’avviso pubblico «Contributi per la permanenza nelmondo accademico delle eccellenze», anticipato da parte dell’Ateneoai dipartimenti di afferenza dei progetti finanziati con delibera delConsiglio di amministrazione n. 258/20 del 21 luglio 2020; euro 77.491,00 sui fondi derivanti dalla ripartizionedell’utile di esercizio 2019, stanziati dal Consiglio diamministrazione con delibera n. 194/20 del 25 giugno 2020, comestabilito dal Consiglio di amministrazione con la delibera n. 258/20del 21 luglio 2020; euro 2.566,23 sui fondi derivanti dalla ripartizionedell’utile di esercizio 2019, stanziati dal Consiglio diamministrazione con delibera n. 194/20 del 25 giugno 2020, comestabilito dal CdA con la delibera n. 51/21 dell’11 febbraio 2021; la delibera del Consiglio di amministrazione n. 51/21 dell’11febbraio 2021 che approva la procedura selettiva di chiamata per ilreclutamento di un ricercatore a tempo determinato di tipologia A,con regime a tempo pieno, per la durata di tre anni presso ilDipartimento di ingegneria dell’informazione, elettronica etelecomunicazioni; il bando di selezione n. 1 prot. 910 del 20 aprile 2021,pubblicato, per estratto, nella Gazzetta Ufficiale n. 31 del 20aprile 2021; la delibera del Consiglio del Dipartimento ingegneriadell’informazione, elettronica e telecomunicazioni del 24 maggio 2021relativa alla designazione della commissione giudicatrice. Decreta: Art. 1 E’ nominata la seguente commissione, giudicatrice per laprocedura selettiva, per titoli e colloquio, indetta per ilreclutamento di un ricercatore con rapporto di lavoro a tempodeterminato di tipologia «A», con regime di impegno a tempo pieno,per lo svolgimento di attivita’ di ricerca, di didattica, dididattica integrativa e di servizio agli studenti, della durata ditre anni, eventualmente prorogabile per ulteriori due anni, perl’esecuzione del programma di ricerca su tematiche attinenti alsettore scientifico-disciplinare ING-INF/03, per il settoreconcorsuale 09/F2 – Telecomunicazioni: membri effettivi: prof. Marco Listanti, professore ordinario, Universita’Sapienza di Roma (membro di diritto in qualita’ di titolare dei fondidi ricerca) [email protected] prof. Stefano Giordano, professore ordinario Universita’ diPisa [email protected] prof. Stefano Salsano, professore associato Universita’ diRoma Tor Vergata [email protected] membri supplenti: prof.ssa Francesca Cuomo, professore ordinario, Universita’Sapienza di Roma [email protected] prof. Giovanni Schembra, professore associato Universita’ diCatania [email protected] prof. Luca Chiaraviglio, professore associato Universita’ diRoma Tor Vergata [email protected] Art. 2 Dalla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del presentedecreto decorre il termine di trenta giorni per la presentazione aldirettore del Dipartimento, da parte dei candidati, di eventualiistanze di ricusazione dei commissari. Decorso tale termine e,comunque, dopo l’insediamento della Commissione, non sono ammesseistanze di ricusazione dei commissari. L’originale del presentedecreto sara’ acquisito alla raccolta interna del Dipartimento esara’ pubblicato sul sito web di Sapienza. Roma, 25 maggio 2021 Il direttore: Listanti